Kessler Donovan Edwards, nato il 9 agosto 2000, è rapidamente salito di livello fino ad affermarsi come una forza promettente nel basket professionistico. Attualmente indossa la maglia dei Sacramento Kings nella stimata National Basketball Association (NBA), il viaggio di Edwards dalla celebrità del liceo ai campi professionistici esemplifica dedizione e talento.

I fatti in breve

Nome e cognome

Kessler Donovan Edwards

Conosciuto come

Kessler Edwards

Soprannome

Kessler

Data di nascita

9 agosto 2000

Luogo di nascita

Glendale, California

Nazionalità

Americano

Formazione scolastica

Specializzazione in Comunicazione Interpersonale

Nome del padre

Fred Edwards

Nome della madre

Ada Edwards

Fratelli

Fratelli: Kyle e Kameron

Età

venti­tré

Altezza

6 piedi e 7 pollici (2,01 metri)

Peso

203 libbre (92 chilogrammi)

Risultati

Campione CBI (2021), selezioni All-WCC

Professione

Giocatore di basket professionista

Stato civile

Singolo

Moglie

Nessuno

Bambini

Nessuno

Squadre

  • Sacramento Kings (NBA)

  • Brooklyn Nets (NBA)

Approvazioni

  • Nike

  • Adidas

Patrimonio netto

$ 5 milioni

Scelta al Draft NBA

Draft NBA 44esimo assoluto (2021)Scelta

Posizione

Inoltrare

Lega

NBA

Merce

N / A

Mezzi sociali

Twitter Instagram  

Primi anni di vita e contesto familiare di Kessler Edwards

Kessler Edwards, figlio di Fred e Ada Edwards, è emerso da un ambiente familiare atletico e solidale che ha gettato le basi per il suo straordinario viaggio.

Kessler Edwards è nato a Glendale, in California, dove sono stati piantati i semi del suo amore per il basket. In questa vibrante città, ha mosso i suoi primi passi, sia letteralmente che metaforicamente, verso un futuro che lo avrebbe visto diventare un atleta di spicco sul campo da basket.

Con due fratelli, Kyle e Kameron, la famiglia Edwards era senza dubbio un centro di entusiasmo sportivo. In particolare, Kameron, suo fratello maggiore, è diventato più di un semplice membro della famiglia ma un compagno di squadra durante la loro permanenza a Pepperdine.

Il cameratismo tra Kessler e Kameron si estendeva oltre i legami di fratellanza sul campo da basket. Condividendo la corte per due stagioni alla Pepperdine University, i fratelli hanno formato un duo dinamico che ha messo in mostra le loro capacità individuali e la sinergia che deriva da un profondo legame familiare.

Formazione scolastica

Al di là del campo da basket, Kessler Edwards ha dimostrato un impegno a favore dell’istruzione. Specializzato in comunicazione interpersonale, ha compreso l’importanza di una comunicazione efficace dentro e fuori dal campo. Questa ricerca accademica ha sottolineato il suo approccio olistico alla crescita personale e professionale.

Quando arrivò il momento di scegliere un’università, Pepperdine si distinse per Kessler. La decisione ha unito familiarità, vicinanza a casa e l’opportunità unica di giocare al fianco di suo fratello maggiore. Secondo le sue stesse parole, ha scelto Pepperdine perché “aveva molta familiarità con la scuola e la squadra, vicino a casa, una delle 50 migliori scuole accademiche e la possibilità di giocare con mio fratello maggiore”.

Questa decisione consolidò il suo percorso accademico e segnò l’inizio di un viaggio nel basket collegiale che lo avrebbe visto eccellere e ottenere riconoscimenti sulla scena nazionale.

Carriera liceale

Originario di Rancho Cucamonga, California, Edwards ha affinato le sue capacità alla Etiwanda High School. Anche durante i suoi anni da junior, la sua abilità in campo era evidente, con una media impressionante di 17 punti e nove rimbalzi a partita, che lo hanno portato ad assicurarsi gli onori della First Team All-Baseline League.

L’ultimo anno di Edwards lo ha visto dominare la competizione con una media di 21,3 punti e 7,3 rimbalzi a partita, guadagnandosi giustamente il titolo di MVP della Baseline League. Il suo mandato con Prodigy Elite nel circuito Amateur Athletic Union ha ulteriormente consolidato il suo status di prospettiva promettente, portando infine a un impegno collegiale con la Pepperdine University.

Carriera universitaria

Passando al basket universitario, Edwards ha continuato a mostrare il suo talento con i Pepperdine Waves. Nel suo primo anno, ha mantenuto una media rispettabile di 10 punti e 5,6 rimbalzi a partita, guadagnandosi il riconoscimento come selezione del WCC All-Freshman Team. La seconda stagione di Edwards ha visto un significativo aumento delle prestazioni, con una media di 13,8 punti e 7,5 rimbalzi a partita da leader della squadra, culminati in una distinzione di seconda squadra All-WCC.

Un momento straordinario è arrivato il 21 gennaio 2021, quando ha ottenuto una prestazione record in carriera di 37 punti e 11 rimbalzi in una vittoria imponente sul Pacific. In particolare, Edwards ha svolto un ruolo fondamentale nel portare Pepperdine al titolo del College Basketball Invitational, aggiudicandosi il titolo di MVP. Nel suo anno da junior, ha ulteriormente consolidato la sua eredità collegiale, segnando una media di 17,2 punti e 6,8 rimbalzi a partita, guadagnandosi il riconoscimento First Team All-WCC.

Carriera professionale

Brooklyn Nets (2021-2023)

La transizione al regno professionistico è iniziata con la selezione di Edwards nel secondo turno del draft NBA 2021 da parte dei Brooklyn Nets, segnalando l’inizio del suo viaggio nell’NBA. Inizialmente, Edwards ha attraversato i Brooklyn Nets e la loro affiliata della NBA G League, i Long Island Nets, con un contratto a due. Il suo innegabile talento e il suo impegno sono stati debitamente premiati quando, il 10 aprile 2022, il suo contratto è stato elevato a un contratto NBA standard. Ciò ha segnato una pietra miliare significativa nella sua fiorente carriera.

Successivamente, il mandato di Edwards con i Nets è fiorito quando ha firmato un’estensione del contratto di due anni il 6 luglio 2022, sottolineando la fiducia della squadra nel suo potenziale.

Sacramento Kings (2023-oggi)

Tuttavia, il destino aveva in serbo un altro capitolo per lui quando ha intrapreso un nuovo capitolo con i Sacramento Kings l’8 febbraio 2023. Con una mossa strategica, Edwards e corrispettivi in ​​contanti sono stati ceduti ai Kings, consolidando il suo ruolo di risorsa fondamentale per gli impegni futuri del franchise.

Attributi fisici

Con una statura imponente di 6 piedi e 7 pollici e un peso di 203 libbre, Kessler Edwards possiede una miscela unica di agilità e potenza, che gli consente di essere una forza versatile sul campo da basket. La sua apertura alare e la sua condizione fisica contribuiscono al suo impatto nei rimbalzi, nelle parate e nel gioco universale, dimostrando l’importanza dei suoi attributi fisici nel plasmare la sua presenza dinamica nel basket professionistico.

Premi e risultati

Il viaggio nel basket di Kessler Edwards è stato adornato da importanti premi e risultati, sottolineando le sue eccezionali capacità e i suoi contributi sportivi.

  • Campione CBI (2021)

  • Prima squadra All-WCC (2021)

  • Seconda squadra All-WCC (2020)

  • Squadra di matricole WCC (2019)

Vita personale e relazione

Nonostante la sua crescente importanza nel mondo del basket, Kessler Edwards è noto per mantenere un basso profilo quando si tratta della sua vita personale. I dettagli sulle sue relazioni sentimentali e sul suo stato civile sono limitati, poiché protegge consapevolmente la sua vita privata dall’intenso controllo dei media. Edwards dà priorità al suo spazio personale, concentrandosi sulla sua carriera e sullo sviluppo come giocatore di basket.

Stipendio e patrimonio netto

Uno degli indicatori del percorso professionale di successo di Kessler Edwards è la sua notevole crescita del patrimonio netto nel corso degli anni. Nel 2018, il suo patrimonio netto ammontava a 3,6 milioni di dollari, salendo costantemente a 5 milioni di dollari entro il 2023. Questa ascesa finanziaria riflette il suo talento in campo e le decisioni strategiche nel suo percorso professionale.

Contratti e approvazioni

Secondo le ultime informazioni, Kessler Edwards fa attualmente parte dei Sacramento Kings nella NBA, mettendo in mostra le sue abilità a livello professionale. Al di là dei suoi successi in campo, Edwards ha ampliato la sua influenza con accordi di sponsorizzazione da parte di importanti marchi come Nike e Adidas. Queste partnership migliorano la sua posizione finanziaria e consolidano la sua presenza nel settore dello sport e dell’intrattenimento.

 

 

Notizie sui Sacramento Kings

    Best Highest odds betting site in the World 2022
    1x_86570
    • Highest odds No.1
    • bank transferwise
    • legal betting license
    Best Highest odds betting site in the World 2022
    1x_86570
    934 bros Euro